Riferimenti legislativi

 
Quando si effettuino interventi di modernizzazione più o meno estesi, l’impresa abilitata ha l’obbligo, ai sensi del DM 37/2008 (ex legge 46/90), di eseguire i lavori a “regola d’arte” e di consegnare al proprietario/committente la relativa dichiarazione di conformità dove dovrà indicare le norme di buona tecnica applicate oltre alla relazione tecnica completa dei certificati CE / UE dei componenti sostituiti quando richiesto.

Per quanto riguarda le modifiche ad ascensori non conformi alla direttiva 95/16/CE  , le norme tecniche di riferimento sono le UNI 10411-1 (settembre 2014).